Esce il 20 novembre “IMMAGINARI PRECARI” a cura di Alfredo Ferrara. «”Perchè i precari non si ribellano?” – si legge in quarta di copertina -. È la domanda intorno a cui nascono le riflessioni che animano i saggi contenuti in questo libro. Nonostante la riduzione delle tutele, l’aggravarsi della crisi e la crescita dell’impoverimento, i lavoratori atipici non riescono a generare conflitto sul modello del movimento operaio del secolo scorso. Molte ragioni risiedono nelle innovazioni tecniche e logistiche dell’organizzazione materiale della produzione. Esistono, però, anche fattori culturali e ideologici che gravano sulla rappresentazione pubblica del lavoro. Questo testo vuole essere un contributo per riconoscerle. E smascherarle». Il testo è stato realizzato con il contributo dell’Università degli Studi di Bari “A. Moro”.

LEAVE A REPLY