Esce il 15 ottobre “LA DIFFERENZA” di Giorgio Barbiero. «Narra la leggenda che Alessandro Magno volle cimentarsi – si legge in quarta di copertina -, come molti, nell’impossibile fino ad allora impresa di sciogliere il Nodo di Gordio. Doveva essere questo una matassa assai complicata e il premio per chi fosse riuscito a scioglierlo sarebbe stato – nientemeno! – il dominio del mondo. In tanti ci avevano inutilmente provato. Alessandro, dopo qualche sterile tentativo, estrasse la spada e lo recise. E dominò il mondo…».

Giorgio Barbiero è laureato in Sociologia. Negli anni ’80, la svolta: diventa Consulente di Direzione, Motivatore ed Esperto nei Sistemi di Qualità. Inquieto anche come consulente ed imprenditore, viaggia, ricerca e scrive. Ha già pubblicato:  ”Come vorresti che fosse il tuo successore. – Appunti di CAOS management” (Ergo, 2001). Nel 2004, la Sperling & Kupfer propone una robusta sforbiciata al libro, che ripubblica con il titolo: ”Il Principe ereditario. – Come scegliere il proprio successore in azienda. Riflessioni sulla Leadership”. Attualmente è in pensione e si occupa di case ecologiche in legno. Continua tuttavia ad essere inquieto, a ricercare, a scrivere, e a condividersi in tavole rotonde.

LEAVE A REPLY